Il Visual Merchandising e la valorizzazione del punto vendita

Il Visual Merchandising si basa sul concetto moderno per cui gli acquisti sono solo in minima parte ragionati ma sempre più spesso emotivi e di impulso. Per comprendere il fenomeno e l’ambito di applicazione, è necessario ricordare che i bisogni si suddividono in due categorie:

  • primari (come bere, mangiare, vestirsi, ecc.)
  • voluttuari (per soddisfare esigenze sociali)

Di fatto abbiamo assistito nel corso degli ultimi anni ad una mutazione dei bisogni da primari a voluttuari grazie anche ad un processo di sdoganamento di alcuni prodotti che prima erano considerati di lusso (ad esempio i cellulari) ed ora maggiormente accessibili, a tal punto da reputarsi indispensabili per soddisfare un’esigenza di tipo sociale.
La domanda chiave è quindi: perché compriamo e in che modo compriamo? Compriamo per soddisfare dei bisogni emotivi e lo facciamo sempre più di fretta (come di fatto è nostro modo comunicare) e quindi il colpo d’occhio nel negozio e l’aspetto visivo sono determinanti per guidare il cliente in un’esperienza ottimale all’interno del punto vendita.

Premesso tutto questo, si può organizzare al meglio il Visual del punto vendita?
Ci sono tre orientamenti di base che possiamo seguire ispirandoci al settore fashion ma che possono essere validi anche per altre tipologie di negozi:

  • Visione valorizzante (ampi spazi con all’interno pochi articoli)
  • Visione veloce e assortita (fitta alternanza di prodotti differenti)
  • Visione ripetitiva

Un altro aspetto importante dell’esposizione riguarda l’ordine e l’equilibrio con cui viene esposta la merce. Gli acquisti ragionati, infatti, costituiscono solo la metà degli acquisti, mentre il resto viene fatto d’impulso in base all’armonia che viene percepita nel punto vendita. Consideriamo inoltre che l’esperienza di un consumatore si basa sul:

  • guardare
  • toccare
  • provare

Per valorizzare questi concetti ed aumentare ulteriormente lo spettro di esperienze e stimoli da offrire al potenziale consumatore, noi di Promocity volantinaggio Torino offriamo l’organizzazione di attività di merchandising sul punto vendita.
Secondo l’esigenza del cliente possono essere organizzate e coordinate distribuzioni particolari di merchandising, compresi i permessi comunali necessari e le relative tasse.
Contattaci per ulteriori consigli e informazioni!

Alessandro Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *